Lanzarote tutto quello che devi sapere

Lanzarote è la più particolare isola dell’arcipelago delle Canarie. Di origine vulcanica, essa offre paesaggi lunari spettacolari ed irripetibili. Dal Parco Nazionale Timanfaya al Lago Verde fino alle spiagge di Punta Papagayo, sono sicura che ti incanterà con le sue bellezze naturali uniche al mondo! In quest’articolo su Lanzarote tutto quello che devi sapere ti fornisco tutte le informazioni utili da conoscere per organizzare al meglio il tuo viaggio su quest’incredibile isola.

Lanzarote tutto quello che devi sapere

Quando andare a Lanzarote

Ogni stagione è buona per un viaggio a Lanzarote: questo grazie al clima mite durante tutto l’anno di cui gode l’isola. Tieni presente però che in estate la troverai più affollata e rischieresti di imbatterti nella calima, un vento di scirocco proveniente dal deserto del Sahara che porta con sé aria molto calda e tanta sabbia. In inverno invece l’acqua dell’oceano è gelida per fare il bagno e nei giorni a cavallo tra Natale e Capodanno i prezzi sono più elevati. Potendo scegliere dunque opta per l’autunno o per la primavera che sono i periodi migliori in assoluto per visitare Lanzarote e le altre isole di quest’arcipelago.

NOTA BENE: il vento è quasi sempre presente ed in alcune giornate può essere piuttosto forte.

Playa de Papagayo

Come raggiungere a Lanzarote

Raggiungere Lanzarote è molto semplice: potrai farlo comodamente in aereo oppure in traghetto. L’Aeroporto di Lanzarote, conosciuto come Aeroporto di Arrecife (ACE), è ben collegato con numerose compagnie aeree che offrono voli diretti da diverse città europee. Se invece ti trovi già alle Isole Canarie, magari nella vicina Fuerteventura, puoi pensare di raggiugere Lanzarote in traghetto: i principali porti di Lanzarote sono il Porto di Arrecife ed il Porto di Playa Blanca.

Lanzarote traghetto per Fuerteventura

Come spostarsi

Lanzarote è un’isola piccola e le strade sono davvero ben tenute. L’opzione migliore per spostarsi qui è sicuramente con un’auto a noleggio, così da poter scoprire le bellezze dell’isola in totale libertà. Approfondisco quest’argomento nel mio articolo dedicato al noleggio auto a Lanzarote a questo link, nel quale ti fornisco tante informazioni e consigli utili, tra cui anche dove prenotare l’auto e quanto costa.

Mi raccomando, prenota online in anticipo di diversi mesi per trovare più scelta tra le auto disponibili, oltre a prezzi più vantaggiosi! E se vuoi imbarcare l’auto a noleggio sul traghetto per altre isole chiedi prima alla compagnia di autonoleggio: non tutte offrono questo servizio. Inoltre devi sapere che l’arcipelago usufruisce di un regime fiscale speciale, dunque la benzina costa molto meno rispetto ad altre località europee.

Una bella alternativa è quella di noleggiare un van attrezzato, dormendo dove preferisci, in quanto il campeggio libero a Lanzarote è consentito dappertutto. Chiudi gli occhi ed immagina di addormentarti sotto miliardi di stelle, cullato dal dolce suono delle onde, per poi svegliarti con l’oceano di fronte a te ed il cielo dipinto dai caldi colori dell’alba.. una delle esperienze più belle che si possa fare!

noleggio auto Lanzarote

Quanti giorni per visitare Lanzarote

Il numero di giorni da dedicare alla scoperta di Lanzarote dipende molto dai tuoi interessi e da che tipo di viaggio vorresti intraprendere. Il mio consiglio è quello di dedicare a Lanzarote almeno 5 giorni. Se hai a disposizione più giorni meglio ancora: potrai goderti le sue bellezze con più calma o potrai abbinare la visita di un’isola vicina.

Dove soggiornare a Lanzarote

Lanzarote offre una vasta gamma di opzioni di alloggio in grado di soddisfare diverse preferenze e budget. Le località più migliori per un soggiorno a Lanzarote sono:

  • Costa Teguise, se viaggi in famiglia con bambini;

  • Famara, se vuoi dedicarti al surf;

  • El Golfo, se vuoi soggiornare in un tipico borgo marinaro;
  • Puerto del Carmen, se cerchi vita notturna;
  • Playa Blanca, se viaggi in coppia. Io e Vincenzo abbiamo scelto proprio questa zona come base per il nostro viaggio a Lanzarote e devo dire che ci siamo trovati davvero molto bene. Si tratta di una località ben servita, pulita e vicina alle spiagge di Punta Papagayo da cui abbiamo ammirato tramonti indimenticabili. Abbiamo soggiornato presso l’Hotel Mirador Papagayo che ti consiglio!

Trovi tutti i migliori hotel di Lanzarote a questo link.

dove soggiornare a Lanzarote
Hotel Mirador Papagayo

Cosa mangiare e dove

La cucina di Lanzarote e delle Isole Canarie in generale è ricca di sapori unici al mondo. Pur facendo parte della Spagna infatti la cucina canaria è molto diversa da quella spagnola. Tra le specialità da assaggiare qui ti consiglio:

  • Papas arrugadas, piccole patate bollite da mangiare con la buccia ed il sale, accompagnandole con le salse mojo (verde e rossa);
  • Queso asado, formaggio alla piastra accompagnato da salse mojo e miele di palma;
  • Queso de cabra, squisito formaggio di capra;
  • Pesce fresco, ad esempio las viejas (pesce pappagallo);
  • Dolci a base di gofio, farina ottenuta dall’orzo tostato e da altri cereali.

Da bere invece:

  • Vino Malvasia, soprattutto nella particolarissima zona vitivinicola di La Geria dove sono presenti diverse cantine storiche;
  • Ron Miel, rum al miele.

Tre ristoranti che ti consiglio di provare durante il tuo viaggio a Lanzarote sono:

  • La Nasa Restaurante El Norte, C. el Embarcadero 6, Orzola
  • Bodegas Rubicón, Crta. Teguise-Yaiza 2, La Geria
  • La Cuadra, Calle Limones 107, Playa Blanca
La Nasa Restaurante El Norte

Cosa vedere a Lanzarote

Nonostante le sue ridotte dimensioni, Lanzarote è colma di angoli meravigliosi ed attrazioni, per lo più naturali, che meritano d’essere visitate. Dai piccoli borghi come ad esempio Haría che ospita la Casa-Museo di César Manrique ai numerosi punti panoramici come il Mirador del Río, dalle spiagge selvagge di Punta Papagayo ai paesaggi lunari del Parque Nacional de Timanfaya e moltissimo altro ancora. Per scoprire tutto quello che puoi vedere durante un viaggio a Lanzarote ti consiglio di leggere il mio articolo a questo link in cui approfondisco ogni singola tappa!

Lanzarote tutto quello che devi sapere

Lanzarote Come Risparmiare: Biglietti Cumulativi

Per risparmiare sulle visite dei centri culturali ideati da César Manrique ti consiglio d’acquistare i biglietti cumulativi, i quali includono 3, 4 o 6 attrazioni tra cui le seguenti:

  • Parque Nacional de Timanfaya
  • Mirador del Río
  • Jameos del Agua
  • Cueva de los Verdes
  • Jardín de Cactus
  • MIAC – Castillo de San José.
cosa vedere a Lanzarote

Le spiagge di Lanzarote

A Lanzarote non manca proprio nulla: oltre a vantare numerosi paesaggi incredibili ed architetture uniche, presenta anche tante bellissime spiagge. Le più belle si trovano nel sud dell’isola, nel Parco Naturale Protetto Los Ajaches, conosciuto anche come Punta Papagayo, da cui inoltre potrai ammirare tramonti mozzafiato. Poi ci sono spiagge ben attrezzate e servite di tutti i comfort come ad esempio Playa Dorada, Playa Flamingo e Playa Grande a Puerto del Carmen. Ed infine ti consiglio di fare un salto alla spiaggia di Famara se ti piace il surf e al Caleton Blanco nel nord dell’isola per una spiaggia selvaggia bianca e nera! Te ne parlo in maniera approfondita nel mio articolo sulle migliori spiagge di Lanzarote a questo link.

Lanzarote tutto quello che devi sapere

Le escursioni organizzate più belle

A Lanzarote vengono organizzate tante magnifiche escursioni a cui potresti pensare di prendere parte. Tra le più belle ci sono:

La Graciosa

Assicurazione di Viaggio

Prima di partire per il tuo viaggio, che sia in Europa o fuori Europa, non dimenticarti di stipulare un’assicurazione sanitaria. Essa ti offre protezione finanziaria in caso di imprevisti durante il viaggio, garantendoti una maggiore tranquillità e sicurezza. Leggi il mio articolo a questo link per saperne di più.

Se quest’articolo su Lanzarote tutto quello che devi sapere ti è stato utile continua a seguirmi per idee di viaggio sempre nuove! Mi trovi anche su Instagram, Facebook e tutti gli altri social. Ed ora scopri l’isola di Fuerteventura!

Lascia un commento