Una giornata nella Baia di Phang Nga

Il Parco Nazionale Ao Phang Nga è famoso per le sue falesie di calcare e per le sue grotte.

Io e Vincenzo decidiamo di visitarlo, così in una nebulosa giornata di agosto saliamo a bordo di un motoscafo dal porto di Phuket.

Dopo circa un’ora arriviamo all’isola di Panak.

Qui prendiamo una canoa ed esploriamo con molta calma le sue verdi acque, le magnifiche mangrovie e le suggestive grotte, godendoci i rilassanti suoni della natura.

Con entusiasmo torniamo al motoscafo e riprendiamo la navigazione verso James Bond Island.

Quest’isola viene chiamata così in quanto è stata scelta come location del film “Agente 007-L’uomo dalla pistola d’oro” girato nel 1974.

Il vero nome dell’isola è Khao Phing Kan, che significa “montagne appoggiate tra loro”.

Qui ammiriamo paesaggi straordinari!

Ma la nostra attenzione è attirata da un isolotto dalla forma curiosa..

..chiamato Ko Tapu che in lingua thailandese significa “isola del chiodo“, per le sue rocce appuntite.

Il tempo di scattare qualche foto a questi paesaggi sensazionali e ripartiamo alla volta di Ko Panyee, un villaggio di pescatori costruito su palafitte.

Passiamo attraverso una foresta di mangrovie..

..dopo un dolce zig zag tra i picchi alti e rocciosi che sorgono dal mare, vediamo in lontananza delle sagome: sono le piccole e colorate case degli zingari di mare!

Attracchiamo ed iniziamo l’esplorazione!

Tra una casa e l’altra notiamo degli spazi vuoti da cui si intravede il mare.

Ci sono alcuni negozietti di souvenir fatti a mano e bancarelle di cibo tipico thailandese, ovviamente speziato e molto molto piccante!

La popolazione presente sull’isola è di fede musulmana, vi è infatti una piccola moschea bianca con la cupola d’oro.

Camminando arriviamo ad un campo da calcio galleggiante, vicino a cui si trova una piccola scuola con bambini in uniforme scolastica che ci guardano incuriositi.

Salutati gli abitanti del villaggio ripartiamo per raggiungere l’ultima tappa della giornata, dove pranzeremo e ci godremo un po’ di relax sdraiati in spiaggia: siamo diretti a Ko Rang Yai, una minuscola isola con sabbia soffice e palme da cocco.

Poco prima del calar del sole torniamo a Phuket, soddisfatti dell’avventurosa giornata trascorsa nella Baia di Phang Nga!

Scopri 10 cose da fare a Phuket!

E per una giornata in paradiso.. scopri le isole Phi Phi!