Perché alloggiare in un riad a Marrakech

Perché alloggiare in un riad a Marrakech?
Scopriamolo insieme!

  • I rumori della Medina restano fuori, svaniscono, regnano il silenzio e la tranquillità: dopo una giornata trascorsa nel caos dei souk sono il luogo ideale dove rilassarsi.. una vera oasi di pace!
  • La maggior parte ha una terrazza attrezzata con sedie e tavolini, dove si possono gustare squisite pietanze della cucina marocchina durante una colazione all’aria aperta e bere un delizioso tè verde alla menta.
    Inoltre da qui è possibile ammirare il panorama sui tetti della città con sfondo la catena montuosa dell’Atlante che al tramonto diventa ancora più spettacolare.

Ma dettaglio più importante di tutti..

  • Nei riad si respira un’atmosfera tipica: essi sono infatti arredati come da tradizione locale con decorazioni a mosaico, petali di fiori e lampade traforate.

Ultima ma non ultima:

  • C’è l’imbarazzo della scelta, ce ne è per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Soggiornare in un riad durante un viaggio a Marrakech aggiunge un grande fascino a questo viaggio indimenticabile!

Qualche curiosità in più sui riad

I riad sono stati per secoli le abitazioni tradizionali del popolo marocchino.
Sono strutture di forma quadrata un tempo abitate da intere famiglie.
Oggi sono state restaurate e trasformate in alloggi per accogliere turisti e viaggiatori, pur mantenendo le loro piccole dimensioni.

La parola riyāḍ deriva dal plurale arabo di “giardino“, essi infatti sono un insieme di stanze divise da giardini interni o cortili.

Alcuni di essi hanno anche splendide fontane decorative o piccole piscine nel patio centrale a cielo aperto.

Ogni riad è unico e regala ai viaggiatori un’atmosfera ammaliante!

Un’esperienza unica

Scopri il nostro Capodanno in riad!


Lascia un commento