Le migliori escursioni di 1 giorno da Bangkok

Bangkok è la vibrante capitale della Thailandia. Si tratta di una città ricca di attrattive, dai templi buddisti ai coloratissimi mercati, dai grattacieli sfavillanti alle bancarelle di street food e alla vivace vita notturna. La capitale thailandese è anche un’eccellente base di partenza di numerose escursioni grazie alle quali potrai esplorare gli incantevoli dintorni. Siti archeologici, luoghi autentici e meraviglie naturali custodiscono tesori nascosti che potrai scoprire con avventurose escursioni in giornata. In quest’articolo ti consiglio quelle che per me sono le 3 migliori escursioni di 1 giorno da Bangkok che ti aiuteranno a rendere più completo il tuo viaggio e concludo fornendoti dei consigli utili.

1. Escursione alle rovine di Ayutthaya

Tra le migliori escursioni di 1 giorno da Bangkok c’è sicuramente quella alle rovine di Ayutthaya. Quest’antica città, situata a circa 85 km da Bangkok, fu fondata nel 1350 e fu la capitale del Regno del Siam per ben 417 anni. Essa, che era ritenuta la città più bella d’Oriente, è oggi un luogo che custodisce le tracce del glorioso passato della Thailandia. Ad Ayutthaya infatti potrai compiere un viaggio indietro nel tempo, esplorando le antiche rovine dei templi e dei maestosi monumenti.

Tra le tante meraviglie presenti qui avrai modo di visitare il Wat Phra Sri Sanphet, il complesso più sacro dell’antica capitale thailandese. Proseguendo potrai osservare il magnifico Wat Mahathat, dove una grande ed antica testa di Buddha è custodita dalle radici degli alberi. Ammirerai poi il Wat Phra Mongkhon Bopit, famoso per la sua gigantesca statua del Buddha seduto. Dopo aver fatto una pausa in un ristorante locale per ricaricare le energie con un pranzo a base di gustosissime specialità tipiche potrai proseguire con la visita dello splendido Wat Chai Whattaranam e del Wat Lokaya Sutharam, un’enorme statua del Buddha dormiente.

Mi raccomando rispetta sempre la cultura del luogo che visiti: indossa abiti che ti coprano spalle e ginocchia. Puoi prenotare la tua escursione a Ayutthaya a questo link.

2. Escursione al mercato sui binari e al mercato galleggiante

Visitare i mercati tradizionali della Thailandia è un’esperienza da non perdere per nessun motivo. Colori, profumi e sapori si mescolano dando vita a ricordi indelebili. Due mercati che ti consiglio di visitare in giornata da Bangkok sono il mercato della ferrovia di Mae Klong ed il mercato galleggiante di Damnoen Saduak.

Il primo si tiene lungo la linea ferroviaria locale nella città di Mae Klong. Qui, passeggiando tra i binari ed il mercato, sentirai suonare un allarme che avvisa i venditori 3 minuti esatti prima dell’arrivo del treno. In pochi istanti e con gesti rapidissimi essi ritireranno le loro merci. Una volta che il treno sarà passato, sfiorando oggetti e persone, i venditori rimetteranno in mostra la loro mercanzia ai lati dei binari, ed anche su di essi, e torneranno alle loro quotidiana attività.


Il secondo mercato invece si tiene su canali brulicanti di long tail boat. Potrai visitarlo in parte a piedi ed in parte in barca, acquistando quello che preferisci direttamente da quest’ultima.

Cibo, abbigliamento e souvenir: in questi mercati potrai trovare di tutto, ma mi raccomando contratta per ottenere un buon prezzo! Io e Vincenzo abbiamo partecipato a quest’escursione e l’abbiamo prenotata a questo link.

3. Escursione privata al Parco nazionale di Khao Yai

L’ultima delle migliori escursioni di 1 giorno da Bangkok di cui voglio parlarti in questo mio articolo è quella al Parco Nazionale di Khao Yai. Esso si trova a tre ore di tragitto dalla capitale thailandese e si tratta del luogo perfetto per gli amanti della natura più vera che vogliono prendersi una pausa dalla vita frenetica della città. Qui ad attenderti infatti ci sarà una foresta lussureggiante dove potrai fare trekking ed ammirare la vegetazione tropicale, oltre a cascate spettacolari. Devi sapere inoltre che questo Parco Nazionale è popolato da un’incredibile fauna esotica. Se sarai fortunato infatti potrai osservare diversi animali tra cui i gibboni. Insomma il Parco Nazionale di Khao Yai è il luogo perfetto per gli amanti della natura selvaggia che vogliono immergersi nel verde della Thailandia.

Prova a dare un’occhiata all’escursione con guardia forestale a questo link. Durante quest’escursione farai un trekking di tre ore: lungo il percorso potrai ammirare la flora locale ed avvistare gli animali che vivono in libertà nel loro habitat naturale. Concluso il percorso di trekking delizierai le tue papille gustative con delle pietanze tradizionali thailandesi. Ma l’escursione non è ancora finita, infatti sarai guidato verso la cascata di Haew Suwat, la più grande del parco, ed infine farai una sosta in un belvedere.

Le migliori escursioni di 1 giorno da Bangkok: Consigli utili

Concludo fornendoti gli ultimi consigli utili da tenere a mente per il tuo viaggio.

  • Prima di partire per un viaggio, soprattutto se questo sarà in un luogo esotico, stipula un’assicurazione di viaggio. Essa offre protezione finanziaria in caso di imprevisti durante il viaggio, garantendoti una maggiore tranquillità e sicurezza. Trovi tutte le informazioni utili a questo link.
  • Indossa scarpe comode e abiti leggeri durante queste escursioni.
  • Rispetta sempre la cultura e l’ambiente del luogo che stai visitando.
  • Tieni pronta la macchina fotografica, perché scatterai bellissime foto ricorda, ma prima di fotografare una persona chiedile il permesso.
  • Prenota in anticipo le escursioni a cui ti piacerebbe partecipare per garantirti un posto. Si tratta infatti di escursioni molto richieste e i posti tendono a riempirsi velocemente.
  • Bangkok è solo l’inizio di un’avventura straordinaria: con queste escursioni potrai scoprire la ricchezza storica, i mercati tradizionali e la natura incontaminata. Lasciati trasportare dalla magia della Thailandia!

Se questo mio articolo sulle migliori escursioni di 1 giorno da Bangkok ti è stato utile continua a seguirmi per altre idee di viaggio! Trovi tutti i miei articoli dedicati alla Thailandia a questo link.

Lascia un commento