Noleggiare l’auto in Olanda: tutto quello che devi sapere

I Paesi Bassi, o Olanda, sono una nazione davvero incantevole, fatta di mulini, canali e tulipani, ma anche di musei ed architetture moderne. Il modo migliore per visitare questo Paese è sicuramente attraverso un viaggio on the road con un’auto a noleggio. In quest’articolo infatti ti fornisco tanti consigli ed informazioni utili su come noleggiare l’auto in Olanda, concludendo con un interessante itinerario, in modo che tu possa organizzare e vivere al meglio il tuo indimenticabile viaggio!

noleggiare l'auto in Olanda

Perché noleggiare l’auto in Olanda

Noleggiare l’auto in Olanda è la scelta migliore che puoi fare per riuscire ad esplorare in lungo e in largo questo meraviglioso Paese, respirando la libertà che solo un viaggio on the road può regalarti. Questa nazione così affascinante è colma di attrazioni e con un’auto a noleggio potrai scoprirle seguendo i tuoi ritmi e fermandoti tutte le volte che vorrai anche solo per scattare una foto: e credimi, di foto ne scatterai parecchie grazie ai paesaggi da cartolina che incontrerai lungo la strada! Inoltre guidare qui è davvero semplice: le strade e le autostrade sono ben sviluppate e gratis. Pensa anche che noleggiando un’auto risparmierai sul costo del trasferimento dall’aeroporto al tuo alloggio. 😉

Prenotare l’auto prima di partire

Puoi noleggiare l’auto una volta arrivato nella tua destinazione o puoi prenotarla online in anticipo. Prenotando l’auto online in anticipo di diversi mesi avrai a disposizione tutto il tempo da dedicare alle varie ricerche, verificando e confrontando con calma condizioni e prezzi, e quindi scegliendo meglio il tipo di auto da noleggiare. Non ridurti all’ultimo minuto per noleggiare l’auto perché troverai prezzi più alti e meno auto disponibili.

Noleggiare l’auto all’aeroporto Amsterdam-Schiphol

Se vuoi noleggiare l’auto una volta arrivato a destinazione direttamente presso l’aeroporto Amsterdam-Schiphol puoi farlo: troverai l’area dedicata al noleggio auto presso la Schiphol Plaza, proprio dietro all’area 3 degli arrivi. Qui sono presenti le principali compagnie di noleggio sia internazionali sia locali. Secondo me comunque è sempre meglio noleggiare l’auto in anticipo in modo da trovare più scelta e fare tutte le dovute ricerche.

Come scegliere l’auto a noleggio

Per visitare le città è meglio muoversi a piedi tra le loro caratteristiche viuzze, mentre per spostarsi verso le altre zone (continuando a leggere troverai un itinerario consigliato) invece l’auto è un mezzo necessario. Per scegliere bene l’auto da noleggiare devi prendere in considerazione in quanti siete, che esigenze particolari avete e quanto pensavate di spendere. Comunque le strade sono in ottime condizioni e sono ben segnalate: guidare tra campagne olandesi ed edifici sia storici che moderni sarà un vero piacere!

NOTA BENE: se viaggi in inverno, a causa del clima rigido, verifica che la compagnia di noleggio ti fornisca in dotazione degli pneumatici invernali o le catene da neve.

Dove e come prenotare un’auto a noleggio

Per scegliere l’auto da noleggiare ti consiglio di dare un’occhiata a DiscoverCars a questo link, un comparatore di prezzi tra più di 500 compagnie che ti trova le migliori opzioni a parità di veicolo e date!

Inserisci luogo e date di dove e quando vuoi ritirare e lasciare l’auto, clicca sul tasto cerca e DiscoverCars ti fornisce la lista con tutte le opzioni disponibili. Utilizza i filtri e ricorda di leggere le condizioni prima di procedere con la prenotazione. Se clicchi su visualizza trovi tutte le informazioni utili da conoscere, come ad esempio cosa è incluso nel prezzo e quali documenti servono. Infine seleziona l’auto che più ti ispira e inserisci i dati che ti vengono richiesti.

Devi sapere inoltre che DiscoverCars ti rimborsa se incontri dei problemi con la società di noleggio o con l’auto: si assume la responsabilità e lavora con gli autonoleggi più affidabili.

Noleggiare l’auto: I controlli necessari

Controlla con l’addetto del noleggio eventuali danni quando ritiri l’auto. Se sono presenti dei danni scatta delle fotografie, così quando riconsegnerai l’auto, nel caso in cui dovessero polemizzare qualcosa, potrai provare che i danni non li hai provocati tu, in quanto quando hai ritirato l’auto già c’erano.

Controlla inoltre d’aver ricevuto tutti i documenti necessari nel caso ti venissero richiesti e verifica la quantità di benzina presente nel serbatoio: se hai concordato un’auto con il pieno e l’auto ti viene consegnata con il serbatoio a metà comunicalo subito.

Regole stradali in Olanda

Guida lentamente e con prudenza e rimani sempre all’interno della tua corsia. Di seguito ti riporto alcune delle regole stradali più importanti da tenere bene a mente.

  • Il tasso alcolemico non deve assolutamente superare lo 0,02% e se ti viene richiesto dovrai obbligatoriamente sottoporti al test alcolemico. Sappi che in alcuni casi può essere richiesto anche un prelievo del sangue!

  • Obbligatorio è avere la cintura di sicurezza ben allacciata, sia sui sedili anteriori sia sui sedili posteriori.
  • Gli individui minori di 18 anni e di statura inferiore ai 135 cm devono essere assicurati da un sistema speciale che si adatti alla loro taglia e di modello conforme alle norme con omologazione i-Size (ECE-R129).
  • Durante le ore diurne se la visibilità è scarsa è possibile usare le luci anabbaglianti. 
  • Durante la notte è severamente vietato guidare con le sole luci di posizione.
  • Se di notte lasci il veicolo in sosta devi segnalarlo con un triangolo di segnalazione riflettente rosso.  
  • Estintore, cassetta del pronto soccorso e giubbino riflettente sono raccomandati a bordo.

  • L’utilizzo del cellulare durante la guida è vietato.

Rispetta sempre le regole stradali, prima di tutto per la sicurezza tua e degli altri, secondo per evitare di rovinarti la vacanza con una multa.

Cosa fare prima di riconsegnare l’auto a noleggio

Qui di seguito ti fornisco dei consigli utili da tenere a mente prima di riconsegnare l’auto a noleggio:

  • riconsegna l’auto nelle stesse condizioni in cui l’hai ritirata e se ci sono danni, anche piccoli, dichiarali subito;

  • riconsegna l’auto in tempo per evitare costi aggiuntivi: se per esempio hai prenotato l’auto fino alle ore 12:30 non presentarti alle 13:00, perché l’agenzia avrà il diritto di immettere costi aggiuntivi;

  • assicurati di non aver dimenticato i tuoi effetti personali;

  • controlla le condizioni della carrozzeria con l’addetto a cui lasci l’auto e scatta delle foto per essere tranquillo che in futuro non ti arrivino addebiti per danni che non hai causato;

  • verifica di aver ricevuto i documenti che certificano il pagamento.

Itinerario di una settimana in Olanda

Concludo quest’articolo consigliandoti un itinerario molto bello che ti porterà alla scoperta di alcuni dei luoghi più incantevoli dell’Olanda:

  • Amsterdam
  • Zaanse Schans
  • Haarlem
  • Parco di Keukenhof, se viaggi in primavera durante la fioritura dei tulipani
  • L’Aia
  • Delft, Rotterdam ed i mulini di Kinderdijk patrimonio Unesco
  • Utrecht ed il Castello di Haar

Assicurazione di viaggio

Prima di partire per il tuo viaggio, che sia in Europa o fuori Europa, non dimenticarti di stipulare un’assicurazione sanitaria. Essa ti offre protezione finanziaria in caso di imprevisti durante il viaggio, garantendoti una maggiore tranquillità e sicurezza.

Se questo mio articolo sul noleggiare l’auto in Olanda ti è stato utile continua a seguirmi per consigli di viaggio sempre nuovi! Trovi tutti i miei articoli dedicati ai Paesi Bassi a questo link.

Lascia un commento