Noleggiare un’auto a Zanzibar: tutto quello che devi sapere

Spiagge paradisiache di fine sabbia bianca, un mare azzurro brillante che fa sognare e palme così alte che sembrano toccare il cielo: Zanzibar è questo e molto altro! Il modo migliore di scoprire quest’isola tropicale è quello di affidarsi ad un drive con licenza, prima di tutto perché è un’opzione comoda, secondo perché un driver è un local quindi può rendere più facile l’immersione nella cultura del posto. Consiglio di noleggiare l’auto solo a chi ha uno spirito davvero avventuroso e vuole maggiore libertà negli spostamenti. In quest’articolo ti fornisco tutte le informazioni utili su come noleggiare un’auto a Zanzibar in modo da aiutarti nell’organizzazione del tuo incredibile viaggio on the road.

noleggiare un'auto a Zanzibar

Conviene noleggiare un’auto a Zanzibar?

Noleggiare un’auto a Zanzibar è l’opzione più adatta a te se quello che vuoi è girare l’isola in lungo e in largo in totale libertà. Noleggiando un’auto infatti sarai libero di seguire l’itinerario che preferisci, cambiare idea all’ultimo minuto e fermarti tutte le volte che vuoi per scattare foto da cartolina in ricordo di questo viaggio già di per sé indimenticabile. Prima però ci sono delle cose importanti che devi assolutamente prendere in considerazione: te le riassumo qui di seguito.

  • Il senso di marcia è a sinistra, come nel Regno Unito.
  • La guida nella città di Stone Town è sconsigliatissima poiché il traffico è terrificante.
  • Nel resto dell’isola le strade sono in condizioni abbastanza buone, tranne in alcuni punti dove possono essere dissestate. Dovrai guidare sempre piano perché animali, persone a piedi e in bicicletta sbucano fuori all’improvviso. Inoltre dovrai stare ben attento ai dossi che sono alti e non segnalati.
  • Tra una tappa e l’altra devi calcolare una distanza media di circa un’ora.
  • La guida di notte è assolutamente sconsigliata poiché non ci sono illuminazioni stradali.
  • Le segnaletiche stradali non sono sempre ben visibili.
  • Dovrai guidare solo sulle strade principali, senza addentrarti in zone sterrate e isolate.
  • La polizia è presente sulle strade.
  • La benzina è piuttosto costosa, i distributori sono aperti solo di giorno e non hanno il self service.

Quindi se conviene noleggiare un’auto a Zanzibar dipende da te: te la senti di affrontare queste sfide?

Prenota l’auto prima di partire

Se tutto questo non ti spaventa, ricorda di noleggiare l’auto online in anticipo di diversi mesi, così avrai tutto il tempo da dedicare alle ricerche. Potrai confrontare con calma prezzi e condizioni, scegliendo meglio il tipo di auto da noleggiare e troverai anche più auto disponibili tra cui scegliere.

Inoltre prima della partenza ti consiglio di scaricare l’applicazione maps.me sul tuo cellulare: essa ti permetterà di visualizzare le mappe anche quando sarai offline.

Dove e come prenotare un’auto a noleggio

Per scegliere l’auto da noleggiare ti consiglio di dare un’occhiata a DiscoverCars a questo link. Si tratta di un comparatore di prezzi tra più di 500 compagnie che ti trova le migliori opzioni a parità di veicolo e date e che ti rimborsa se incontri dei problemi.

Inserisci luogo e date di dove e quando vuoi ritirare e lasciare l’auto, clicca sul tasto cerca e DiscoverCars ti fornisce la lista con tutte le opzioni disponibili. Per affinare la ricerca utilizza i filtri e ricorda di leggere i termini e le condizioni prima di procedere con la prenotazione. Se clicchi su visualizza trovi tutte le informazioni, come ad esempio cosa è incluso nel prezzo e quali documenti servono. Infine seleziona l’auto che più ti ispira e inserisci i dati che ti vengono richiesti.

Ricorda inoltre che l’auto deve essere coperta da un’assicurazione il più possibile completa!

Noleggiare un’auto a Zanzibar: i controlli necessari

Controlla sempre con l’addetto del noleggio eventuali danni quando ritiri l’auto. Controlla che gomme, specchietti e fari siano intatti. Se sono presenti danni scatta delle fotografie, così quando riconsegnerai l’auto, nel caso in cui dovessero contestare qualcosa, potrai provare che i danni non li hai provocati tu e che quando hai ritirato l’auto c’erano già.

Controlla inoltre d’aver ricevuto tutti i documenti necessari nel caso ti venissero richiesti e verifica la quantità di benzina presente nel serbatoio. E mi raccomando non lasciare mai il tuo passaporto come garanzia!

Requisiti per noleggiare un’auto a Zanzibar

Per noleggiare un’auto a Zanzibar devi essere necessariamente in possesso della patente internazionale modello Convenzione di Vienna 1968 e sottoscrivere un’assicurazione.

Regole stradali

Come ti ho anticipato all’inizio di quest’articolo dovrai guidare lentamente e con molta prudenza. Altre regole da tenere bene a mente sono:

  • è obbligatorio avere le cinture di sicurezza ben allacciate;
  • si guida a sinistra quindi si sorpassa a destra;
  • il limite legale del tasso alcolemico nel sangue è di 0,08%.

Rispetta sempre le regole stradali, prima di tutto per la sicurezza tua e degli altri, secondo perché la polizia è presente sulle strade e non è raro che fermi turisti e viaggiatori.

Itinerario di 10 giorni a Zanzibar

Qui di seguito ti propongo il miglior itinerario di 10 giorni a Zanzibar per un viaggio avventuroso, durante il quale riempirai i tuoi occhi di meraviglia:

  • Stone Town
  • Nakupenda e Prison Island
  • Tour delle spezie e Nungwi
  • Atollo di Mnemba
  • Kiwengwa
  • Paje
  • Jambiani
  • Jozani forest
  • Safari Blue
  • Stone Town

Per tutti i dettagli ti invito a leggere il mio articolo a questo link in cui ti fornisco tanti consigli ed informazioni utili su ogni tappa. 😉

Cosa fare prima di riconsegnare l’auto a noleggio

Di seguito ti fornisco dei consigli utili da tenere a mente prima di riconsegnare l’auto a noleggio:

  • riconsegna l’auto nelle stesse condizioni in cui l’hai ritirata;
  • riconsegna l’auto in tempo per evitare costi aggiuntivi;
  • assicurati di non aver dimenticato i tuoi effetti personali a bordo;
  • controlla le condizioni della carrozzeria con l’addetto a cui lasci l’auto e scatta delle fotografie per essere tranquillo che in futuro non ti arrivino addebiti per danni che non hai causato;
  • verifica di aver ricevuto i documenti che certificano il pagamento.

Quando andare a Zanzibar

A Zanzibar sono presenti due stagioni delle piogge: la maggiore tra marzo e giugno, mentre la minore tra ottobre e dicembre. Durante queste due stagioni sono frequenti improvvisi e bruschi temporali e potrebbe essere davvero difficoltoso guidare.

Assicurazione sanitaria

Prima di partire per un viaggio, soprattutto se questo è in un Paese esotico fuori dall’Europa, stipula sempre un’assicurazione sanitaria che ti offra protezione in caso di imprevisti. Te ne parlo nel mio articolo a questo link.

Mi raccomando, prima di avventurarti in un viaggio on the road informati sempre bene su ogni aspetto. E se quest’articolo sul noleggio auto a Zanzibar ti è stato utile continua a seguirmi per altre informazioni e idee di viaggio! Mi trovi anche su Instagram, Facebook e tutti gli altri social.

Trovi tutti i miei articoli dedicati a Zanzibar a questo link.

Lascia un commento