Nusa Penida: tra paesaggi mozzafiato e mare blu intenso

Nusa Penida è un’isola indonesiana situata a breve distanza da Bali e raggiungibile da essa solo via mare.

Io e Vincenzo abbiamo deciso di dedicare a Nusa Penida una giornata, così una mattina dopo aver fatto una colazione abbondante, partiamo dal porto di Sanur.

L’oceano è particolarmente mosso e ci sono onde molto alte.
Dopo circa 45 minuti di traghetto arriviamo a destinazione e subito restiamo affascinati dalla natura selvaggia di quest’isola con il suo mare blu intenso e la sua vegetazione tropicale!

Kelingking beach

Qui le strade sono sterrate, piene di buche e molto strette: per girare l’isola ci affidiamo a un driver del posto.

Prima tappa? Kelingking beach!

Il nostro driver parcheggia, si ferma e scendiamo dall’auto.
Ci chiede di seguirlo e.. quello che ci mostra è davvero incredibile!

Dall’alto osserviamo la meraviglia della natura che sprigiona tutta la sua bellezza davanti ai nostri occhi: una spiaggia bianca che termina con una scogliera a forma di dinosauro a picco sul mare azzurrissimo.

Ci sono numerosi scalini da percorrere per arrivare alla spiaggia e una volta arrivati giù bisogna stare attenti alle onde ed alle correnti che sono potenti, ma per noi questa rimarrà la spiaggia più bella di tutta Nusa Penida e tra le più selvagge di tutta Bali.


Broken beach

Proseguiamo verso Broken beach, una piccola insenatura delimitata da un arco naturale.

Anche da qui si ammira un paesaggio selvaggio e mozzafiato e i colori del mare sono incredibili!

Molto pittoresca, offre una vista panoramica unica.. il luogo ideale per scattare qualche foto!


Angel Billabong

Prossima tappa: Angel Billabong!

Si tratta di una piscina naturale incastonata tra due scogliere, con acqua pulitissima color verde smeraldo, che si riversa direttamente nell’oceano blu brillante.

In questa piscina naturale si può fare il bagno, ma solo durante la bassa marea!


Crystal bay

Crystal Bay è l’ ultima tappa di questa nostra giornata a Nusa Penida.

Per arrivare a Crystal bay attraversiamo dei villaggi locali e strade fiancheggiate da palme da cocco.

Arrivati a destinazione notiamo una serie di bar sulla spiaggia, la quale si affaccia su una piccola isola rocciosa.

Inoltre scopriamo che è un ottimo posto per praticare snorkeling, stando sempre attenti a non farsi trascinare dalle forti correnti presenti un po’ in tutta l’isola.

Giunge il tramonto e facciamo ritorno a Bali..

..felici e grati per la meravigliosa giornata trascorsa tra le bellezze incontaminate di Nusa Penida.

Scopri cosa vedere a Bali e le sue spiagge!

Lascia un commento