Atollo di Mnemba: escursione da Zanzibar

L’atollo di Mnemba è una minuscola isola privata situata a circa 3 km dalla costa nord-orientale di Unguja.

A Mnemba vi è un resort di lusso ad accesso controllato: se non si soggiorna presso il resort non si può attraccare sull’isolotto, l’unica zona accessibile è la lingua di sabbia bianca che scompare con l’alta marea.

Durante il nostro viaggio nell’arcipelago di Zanzibar, io e Vincenzo abbiamo partecipato a molte escursioni, tra cui proprio quella all’atollo di Mnemba.

Di solito quest’escursione dura mezza giornata, ma per noi è durata di più e tra poco scoprirete perché!


Atollo di Mnemba: la nostra esperienza

Per mesi e mesi prima della partenza per questo straordinario viaggio nell’Arcipelago di Zanzibar ho guardato varie foto di Mnemba su internet e non vedevo l’ora di buttarmi in quest’acqua così calda e cristallina ed ammirare la sua vivace vita sottomarina!

Così io e Vincenzo organizziamo con una guida locale molto simpatica e parlante italiano, che ci viene a prendere in hotel con il suo pullmino.

Durante il tragitto facciamo amicizia con altre coppie di viaggiatori che partecipano insieme a noi all’escursione.

Dopo circa un’ora (noi abbiamo soggiornato a Uroa), verso le 9:30, ci fermiamo e raggiungiamo a piedi una spiaggia meravigliosa: Muyuni beach.

Qui ci dividiamo in piccoli gruppi e saliamo a bordo di tipiche barchette a motore.

Lasciamo la costa e ci dirigiamo verso l’atollo di Mnemba, visibile all’orizzonte già da Muyuni beach.

La nostra guida ci avverte che in questo tratto di oceano, con un pizzico di fortuna, è possibile avvistare i delfini, così iniziamo a guardarci intorno e.. eccoli arrivare numerosi verso di noi!

I più coraggiosi del nostro gruppo si tuffano in acqua per nuotare con loro, tra questi c’è anche Vincenzo: io ho notato che il cielo stava cambiamo e le onde sembrano diventare sempre più mosse, così ho deciso di restare sull’imbarcazione e scattare qualche foto.


I delfini nuotano via e tutti salgono di nuovo a bordo.
In barca ci vengono offerti frutta tropicale, snack dolci e acqua.

Proseguiamo la navigazione quando inizia a piovere, e piove talmente forte che non si vede più la costa.

Dispiaciuti e anche un po’ preoccupati ci guardiamo tutti negli occhi.

Eravamo esattamente a metà strada tra la spiaggia di partenza, Muyuni, e la nostra destinazione finale: l’atollo di Mnemba.


Tornare indietro o andare avanti?

Tornare indietro o andare avanti?

Prendendo in considerazione che l’unica parte accessibile dell’atollo di Mnemba è la lingua di sabbia che scompare con l’alta marea, la nostra guida decide saggiamente che è meglio tornare indietro.

Una volta tornati sulla terraferma, sulla spiaggia di Muyuni, sconfortati ci mettiamo al riparo da questo brusco temporale.

Nel frattempo ci viene servito uno squisito pranzo a base di pesce fresco grigliato al momento sotto i nostri occhi e gustosissima frutta tropicale.
Tutti noi, sorseggiando una bibita, guardiamo l’orizzonte sognando Mnemba.


Smette di piovere e ci godiamo la spiaggia di Muyuni.


Muyuni beach è selvaggia, un vero paradiso dove si può ancora godere della spiaggia e del mare allo stato puro.

Ma per quanto bella, noi desideravamo raggiungere Mnemba.

Passate anche le ultime nuvole, il Sole torna nuovamente a risplendere alto nel cielo!

L’escursione normalmente sarebbe dovuta terminare subito dopo il pranzo, verso le ore 14 circa, e quindi la nostra guida inizialmente non se la sentiva di riportarci in mare.

Ma alla fine si mette d’accordo con il capitano della barchetta e, pagando pochi scellini, riusciamo a tornare a bordo per raggiungere il tanto desiderato atollo!

Ci avviciniamo sempre di più e restiamo a bocca aperta davanti al colore meraviglioso dell’acqua: azzurra che più azzurra di così non si può 🙂


Il capitano ferma la barca a motore, indossiamo maschera e pinne e ci tuffiamo tutti insieme!

L’acqua è calda e regala una sensazione davvero piacevole.


Ci immergiamo e osserviamo affascinati la barriera corallina che pullula di coloratissimi pesci tropicali.


Dopo una bella sessione di snorkeling, soddisfatti torniamo a bordo e lasciamo Mnemba con gli occhi pieni di meraviglia e il cuore pieno di gioia!


Escursione consigliatissima per chi ama il mare e la sua vitalità!

Scopri le spiagge più belle di Zanzibar, clicca qui!

Lascia un commento