Weekend a Praga: tutto quello che devi sapere

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è una delle città più affascinanti e pittoresche d’Europa. Essa cattura l’immaginazione dei suoi visitatori con i ponti e le strade acciottolate, l’architettura gotica e l’atmosfera da fiaba. In quest’articolo ti fornisco tanti consigli ed informazioni utili per aiutarti ad organizzare al meglio il tuo indimenticabile weekend a Praga.

Quando andare

Praga è una città affascinante in qualsiasi momento dell’anno. La primavera è caratterizzata da temperature moderate, con una media giornaliera che va dai 10 ai 20 gradi, ed offre giornate lunghe oltre a splendide fioriture. L’estate è calda ed è la stagione in cui è presente un maggior numero di turisti, dunque la città potrebbe risultare piuttosto affollata. In autunno, come in primavera, troverai temperature moderate oltre ai colori autunnali. L’inverno a Praga è gelido, con temperature vicine allo 0, ma l’atmosfera diventa ancora più incantevole con i mercatini di Natale e la neve. Dunque il periodo giusto per visitare Praga dipende dai tuoi gusti personali!

weekend a Praga

Che moneta si usa a Praga?

La moneta ufficiale utilizzata nella Repubblica Ceca, quindi anche a Praga, è la Corona ceca (CZK). In alcuni negozi e ristoranti è possibile pagare in euro, ma il tasso di cambio applicato potrebbe essere svantaggioso, pertanto ti consiglio d’avere sempre con te la valuta locale. Puoi cambiare il tuo denaro presso gli uffici di cambio presenti nel centro città.

Come raggiungere il centro città dall’aeroporto di Praga

L’aeroporto di Praga è ben collegato col centro città e ci sono diverse soluzioni tra cui puoi optare per raggiungere la tua destinazione: te le riassumo qui di seguito in modo che tu possa scegliere quella che si adatta meglio alle tue esigenze.

  • Autobus 119, attivo tutti i giorni dalle ore 04:20 alle 23:40, arriva alla stazione ferroviaria Veleslavín in 15 minuti. Da lì dovrai poi prendere la linea A (verde) della metro per raggiungere il centro città.
  • Taxi, una soluzione costosa che ti consiglio solo se hai tanti bagagli e hai l’hotel lontano dal centro.
  • Transfer privato, se desideri una soluzione personalizzata e confortevole. Ti consiglio di prenotare in anticipo il tuo transfer a questo link.
  • Auto a noleggio, solo se hai in mente di fare un viaggio on the road in Repubblica Ceca o comunque nei dintorni di Praga, poiché in città ci si sposta a piedi o con i mezzi pubblici. A tal proposito ti invito a leggere il mio articolo sul noleggio auto a Praga a questo link, in cui ti fornisco tutte le informazioni utili sull’argomento e ti suggerisco anche un interessante itinerario!

Come muoversi in città

Anche le opzioni per spostarsi in città sono numerose:

  • a piedi, come abbiamo fatto noi, è la scelta migliore per godere appieno dell’atmosfera magica di Praga, perdendosi tra antiche strade acciottolare e scorsi fiabeschi;
  • metropolitana, un’opzione rapida e conveniente;
  • tram, un mezzo di trasporto popolare a Praga oltre che panoramico, che ti permette di ammirare le bellezze della città mentre ti sposti (se non è pieno di gente);
  • autobus, un mezzo utile soprattutto se devi raggiungere una destinazione da cui non passa la metro.

Inoltre sappi che puoi scegliere di visitare Praga partecipando ai free tour, un modo economico per conoscere la città in poche ore. Si tratta di tour gratuiti effettuati a piedi insieme ad una guida locale, che ti accompagnerà alla scoperta della città o anche solo di alcuni quartiere. A questo link trovi il mio articolo sui migliori free tour di Praga.

weekend a Praga

Dove dormire un weekend a Praga

Praga offre una vasta gamma di opzioni di alloggio che soddisfa le diverse preferenze e budget, quindi non sarà difficile trovare la struttura ricettiva che fa al caso tuo. Per quanto riguarda la zona io ti consiglio:

  • Città Vecchia (Old Town), se vuoi soggiornare nel cuore storico della città, vicino alle principali attrazioni da visitare. Noi abbiamo preso l’hotel proprio qui e devo dire che si è rivelata una scelta azzeccatissima, soprattutto perché era la nostra prima volta a Praga.
  • Mala Strana, se vuoi soggiornare ai piedi del celebre Castello di Praga.
  • Nové Město, se preferisci una zona moderna.

Trovi i migliori hotel a Praga a questo link.

Cosa mangiare

La cucina tradizionale ceca offre una varietà di piatti che vale la pena provare durante il tuo weekend a Praga. Tra i piatti tipici che ti consiglio di assaggiare ci sono:

  • Gulash, stufato di manzo e verdure;
  • Bramboráky, frittelle di patate;
  • Pražská klobása, salsiccia speziata grigliata sulla brace;
  • Pražská Šunka, il Prosciutto di Praga;
  • Svíčková na smetaně, arrosto di lombo di manzo accompagnato da una salsa agrodolce alla panna e mirtilli.
  • Knedlíky, gnocchi di pane consumati come contorno;
  • Trdlo, o manicotto di Boemia, un dolce da gustare caldo;
  • Se sei un amante della birra sappi che a Praga non rimarrai deluso! La Repubblica Ceca infatti è famosa per la sua tradizione birraria: avrai l’imbarazzo della scelta, in particolare ti consiglio di assaggiare la Pilsner.
cosa mangiare a Praga
Trdlo, manicotto di Boemia

Cosa vedere in un weekend a Praga

Le cose da vedere e da fare a Praga sono davvero tante ed avendo a disposizione solo un weekend potrebbe essere difficile fare una selezione. Da non perdere assolutamente ci sono il Ponte Carlo, la Piazza della Città Vecchia con l’Orologio Astronomico, il Klementinum, il Quartiere ebraico, Malá Strana e l’Isola di Kampa, il Castello e il Giardino Vrtba. Nel mio articolo a questo link approfondisco ogni singola tappa!

Cosa fare la sera

Il fascino di Praga accresce all’imbrunire, quando le sue stradine si accendono di calde luci ed i suoi ponti vengono illuminati e si riflettono nelle acque del fiume Moldava, rivelando la vera anima della città. Se le cose da fare di giorno sono tante, quelle da fare la sera sono ancora di più e sono tutte molto particolari. Potrai prendere parte ad un tour dei misteri e delle leggende, ad un cena con spettacolo medievale, ad uno spettacolo di Teatro Nero, fare un giro in barca con soffitto trasparente e tantissimo altro. Ti invito dunque a leggere il mio articolo su cosa fare a Praga la sera in cui ti parlo delle 8 attività serali più belle, uniche e particolare che potrai scegliere di svolgere durante la tua visita nella capitale ceca, per arricchire ulteriormente il tuo viaggio!

Orologio Astronomico Praga

Escursioni nei dintorni

Praga è famosa per il suo patrimonio culturale e lo sono anche i suoi dintorni, che puoi valutare d’esplorare se hai a disposizione più giorni. Vengono infatti organizzate delle piacevoli escursioni, con partenza proprio dalla capitale ceca, che ti porteranno alla scoperta di luoghi incantevoli. Le più belle località sono:

  • Cesky Krumlov
  • Kutná Hora
  • Karlovy Vary
  • Parco Nazionale della Svizzera Boema e Sassone

Te ne parlo in maniera dettagliata nel mio articolo a questo link.

Se vuoi sorprendere una persona speciale e cerchi un’esperienza unica e romantica potresti valutare un giro in mongolfiera sui castelli e sui paesaggi della Boemia! Per informazioni ed eventuale prenotazione dai un’occhiata a questo link.

Cosa comprare

Ecco qualche idea su cosa comprare in ricordo del tuo weekend a Praga:

  • Cristallo di Boemia
  • marionette
  • antiquariato
  • libri
  • tazze, calamite, portachiavi
  • felpe e magliette
  • prodotti alimentari, come birre e cioccolato

Quanto costa un weekend a Praga

Il costo di un weekend a Praga dipende da te: in che periodo scegli di viaggiare, dove alloggi e dove mangi, come ti sposti e che attività desideri fare. In generale posso dirti che non si tratta di una destinazione costosa, il prezzo totale potrebbe andare dai 200 ai 400 euro.

Se quest’articolo ti è stato utile per l’organizzazione del tuo weekend a Praga lasciami un commento qui sotto e continua a seguirmi per viaggi sempre nuovi. Mi trovi anche su Instagram, Facebook e tutti gli altri social. 😉

Lascia un commento