7 luoghi imperdibili da vedere in Malesia

È possibile vedere tutta l’Asia in un unico Stato? Sì, è possibile visitando la Malesia! Un Paese dall’anima multietnica fatto di isole paradisiache, lussureggianti foreste tropicali, piantagioni di tè, città storiche e tanto altro. Un Paese che racchiude in sé culture, religioni e ricette di tanti popoli diversi che convivono pacificamente e che compongono una stimolante miscela. Situata nel cuore del Sud- est asiatico, la Malesia è una meta esotica ed originale, diversa da tutte le altre. Essa occupa un territorio davvero vasto e colmo di bellezze da visitare: per questo motivo ho deciso di scrivere quest’articolo in cui ti svelo quelli che per me sono i 7 luoghi imperdibili da vedere in Malesia.

1. Kuala Lumpur ed i suoi dintorni

Inizio quest’articolo sui luoghi imperdibili da vedere in Malesia con la sua capitale: Kuala Lumpur. Una metropoli dinamica dalla lunga storia, casa di un crogiolo di culture differenti. Una città che guarda al futuro ed al tempo stesso conserva le sue tradizioni più antiche. Si tratta di una delle città più vivaci del Sud-est asiatico ed è colma di attrazioni da visitare: te ne parlo in maniera approfondita nel mio articolo su cosa vedere a Kuala Lumpur.

Dalla capitale malese inoltre partono delle bellissime escursioni in giornata, grazie alle quali potrai rendere più completo il tuo viaggio. Ad esempio potresti partecipare ad un’escursione alle Cameron Highlands, al Parco Nazionale del Taman Negara ed altre ancora di cui ti parlo nel mio articolo sulle migliori escursioni da Kuala Lumpur di 1 giorno.

Torri Petronas Esotica Travel

2. Ipoh

Ipoh è una città dalle diverse anime. Qui potrai ammirare la città vecchia con le stradine in stile malese, colorata street art, templi buddisti scavati nella roccia e tipiche botteghe d’artigianato che producono lanterne di carta utilizzate per varie celebrazioni durante l’anno.

A poca distanza da Ipoh esiste un rifugio per l’anima, una vera e propria oasi di pace: il The Banjaran Hotsprings Retreat, uno dei resort termali più lussuosi di tutta la Malesia. Esso è inserito in uno scenario naturale mozzafiato fatto di picchi calcarei, sorgenti geotermali, grotte millenarie ed una lussureggiante vegetazione tropicale. Una struttura perfettamente integrata nella natura, dove ristabilire il proprio benessere!

3. Penang

Penang è sicuramente tra i luoghi imperdibili da vedere in Malesia! Il capoluogo di Penang è George Town, inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco nel 2008. George Town è una città che affascina con il suo mix architettonico unico al mondo: templi buddhisti, edifici storici ed una street art che regala vere e proprie opere d’arte a cielo aperto. Questa destinazione ha un fascino d’altri tempi! E meraviglie architettoniche come Kek Lok Si, un maestoso complesso di templi buddisti posto in cima ad una collina: pensa che ci sono voluti 20 anni per costruirlo e sono stati impiegati ben tre stili architettonici, quello thailandese, birmano e cinese.

Le cose da vedere qui sono tantissime, tra cui il forte militare inglese di Cornwallis, le abitazioni cinomalesi, il mercato di Chow-Rasta ed il Penang Bridge, uno dei ponti più lunghi di tutta l’Asia. Penang inoltre è riconosciuta come la capitale del cibo malese: qui avrai l’opportunità di assaggiare una gran varietà di delizie! A tal proposito, se vuoi approfondire l’argomento cibo, puoi leggere il mio articolo su cosa mangiare in Malesia, in cui ti consiglio 17 piatti da provare!

Anche gli eventi che animano la città sono davvero tanti: da non perdere, per citarne alcuni, il Capodanno Cinese, il Penang International Food Festival ed il Nine Emperor Gods Festival.

Trovi i migliori hotel di Penang a questo link.

4. Malacca

La città di Malacca è la capitale amministrativa dello Stato di Malacca. Origini malesi, fondazione cinese, colonialismo portoghese, olandese ed inglese: popoli diversi hanno fuso la loro identità a Malacca, dando vita ad un incredibile miscuglio di culture. Questo grazie alla sua posizione strategica, che un tempo fece di Malacca il centro di un importante impero commerciale.

Anche se di ridotte dimensioni infatti oggi questa cittadina ha un centro storico colmo di attrazioni che meritano d’essere visitate: non a caso infatti è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Approfondisco nel mio articolo su cosa vedere a Malacca in 1 giorno.

luoghi imperdibili da vedere in Malesia

5. Belum

A Belum si trova una tra le più antiche foreste pluviali dell’intero pianeta, che vanta un’età di ben 130 milioni di anni. L’attività migliore da fare qui è un trekking all’interno della foresta, per poi salire a bordo di piccole imbarcazioni e solcare le acque del Lago di Temenggor. Così raggiungerai angoli nascosti dove poter osservare gli animali che popolano questo santuario di bellezza naturale. Il luogo perfetto per sfuggire dal trambusto della vita moderna.

Alcuni degli animali che potrai incontrare lungo il tuo percorso sono gli elefanti asiatici, gli orsi malesi, scimmie ed uccelli. Se sei fortunato, potrai ammirare anche la Rafflesia, il fiore più grande del mondo con i suoi 10 kg di peso e 1 metro di diametro. Devi sapere però che la Rafflesia ha un’altra particolarità: il suo odore ricorda carne putrefatta ed attira gli insetti!

6. Pulau Redang

Pulau Redang è un’isola selvaggia che si trova a 45 km a largo della costa di Terengganu. Redang è considerata come una delle isole più belle del mondo: a noi è piaciuta tantissimo grazie alla sua giungla rigogliosa, la sabbia bianca ed il mare cristallino. Ma non posso non dirti che l’abbiamo trovata un po’ trascurata. Tanto che l’unico alloggio che mi sento di consigliare è il costoso The Taaras Beach & SPA Resort, in una posizione privilegiata, immerso nel verde ed affacciato su una bellissima spiaggia.

L’isola di Redang è piccola e la spiaggia più bella per me e Vincenzo è Turtle Bay, di sabbia fine e bianchissima ed un mare da sogno, dove è possibile fare snorkeling ed incontrare tartarughe davvero grandi. A proposito, devi sapere che quest’isola è uno dei siti di conservazione più importanti della Malesia per le specie di tartarughe in via d’estinzione!

Insomma Redang è un’isola con scenari da cartolina, che vale la pena d’essere inserita nel tuo itinerario se vuoi staccare la spina per 2 giorni. Le ho dedicato un intero articolo: lo trovi a questo link.

Turtle Bay Redang Esotica Travel

7. Borneo Malese

Tra i luoghi imperdibili da vedere in Malesia c’è sicuramente il Borneo Malese. Esso comprende Labuan, Sabah e Sarawak e racchiude un tesoro di biodiversità unico al mondo. In questa regione della Malesia la natura è selvaggia e rigogliosa, con un’enorme ricchezza di beni naturali. Reti di grotte e rare formazioni geologiche, flora e fauna che abbondano con migliaia di esotiche specie endemiche. È la casa di affascinanti etnie e di animali come gli Orango Tango, i nostri cugini genetici, che purtroppo sono a rischio di estinzione.

Da non perdere la visita al Monte Kinabalu, una delle cime più alte del Sud-est asiatico, ed il Gunung Mulu National Park che ospita la Sarawak Chamber la caverna più grande del mondo. Entrambe sono Patrimonio dell’Unesco.

Anche per quanto riguarda il mare ci sono vere e proprie oasi sottomarine, un paradiso per chi ama le immersioni. Acque cristalline e cattedrali di coralli le puoi trovare a Pom Pom Island, Mabul Island, Sipadan Island, Lankayan Island e Bohey Dulang Island.

Tra gli hotel più belli della zona c’è il Bunga Raya Island Resort & SPA, situato all’interno del Parco Marino Tunku Abdul Rahman, immerso nella rigogliosa giungla tropicale.

Anche per quanto riguarda il cibo, in questa fetta di mondo, ci sono prelibatezze indigene uniche che si trovano solo qui!

Allora, con quest’articolo sui 7 luoghi imperdibili da vedere in Malesia ti ho convinto a partire per questo straordinario Paese?

Lascia un commento